Madrid Andalusia e Toledo – Capodanno a Madrid

MADRID ANDALUSIA E TOLEDO – CAPODANNO A MADRID

Madrid – Toledo – Siviglia – Cordova – Granada

8 GIORNI / 7 NOTTI

PARTENZA GARANTITA CON MINIMO 2 PERSONE

PROGRAMMA:

30 DICEMBRE: MADRID (D)

Arrivo in albergo a Madrid. Incontro con gli altri partecipanti. Cena e pernottamento.

31 DICEMBRE: MADRID (B)

Prima colazione, e pernottamento in hotel. In mattinata, visita panoramica della città. Si inizierà con la “Madrid degli Asburgo”, (la dinastia che regnò dal XVI all’inizio del XVIII sec.): il cuore storico più antico della città, dove si trova la famosa Plaza Mayor, la piazza principale e Plaza della Villa. Proseguimento nella cosiddetta “Madrid dei Borboni” (dinastia attuale), in cui si potranno osservare tutti gli sviluppi della città dal XVIII e XIX secolo: le meravigliose Fontane di Cibeles Neptuno lungo la Castellana, asse principale nord-sud della città, la Borsa e il Parlamento. Pomeriggio libero con possibilità di visitare i grandi musei (Museo del Prado, Reina Sofia…), l’interno del Palazzo Reale o semplicemente passeggiare per le strade illuminate del centro e camminare per i mercatini di natale della Plaza Mayor. Una famosa celebrazione, alla quale si può assistere in questa giornata, si tiene alla Puerta del Sol e raduna migliaia di persone a celebrare il nuovo anno mangiando 12 chicchi di uva al ritmo dei 12 rintocchi di campane negli ultimi 12 secondi dell’anno. Ciò porterà buona fortuna per il nuovo anno. Pernottamento in hotel.

Facoltativamente è possibile partecipare ad alcuni dei cenoni di capodanno organizzati, dove sempre si segue il rito di buona fortuna. (I prezzi dei cenoni saranno comunicati a Novembre).

01 GENNAIO: MADRID – TOLEDO – SIVIGLIA (B/D)

Prima colazione. Partenza per la vicina Toledo.  È stata la capitale della Spagna per diversi secoli nel Medioevo. Il XIII secolo è stato il periodo di massimo splendore durante il quale le popolazioni musulmane, ebree e cristiane vissero insieme pacificamente facendolo diventare la città un grande centro culturale e monumentale. Passeggiando lungo le sue strette stradine, vietate al traffico, si può avvertire l’eco della storia passata (non sarà consentito entrare nei diversi monumenti per la giornata di chiusura). Pranzo libero. Continuazione attraversando la regione della Mancha dove si potrà ammirare il paesaggio descritto nell’opera di Don Chisciotte. Arrivo a Siviglia. Cena e pernottamento.

02 GENNAIO: SIVIGLIA (B/D)

Prima colazione. Ampia panoramica della città e visita della Cattedrale, terzo tempio cristiano del mondo, un insieme armonioso d’insolita bellezza, insieme alla Giralda, antico minareto della moschea, diventata poi il campanile della Cattedrale. A seguire, passeggiata per il singolare Quartiere di Santa Cruz, un labirinto di vicoli dai nomi pieni di leggenda, piazzette e bellissimi cortili in fiore. Pomeriggio libero. Cena e pernottamento in albergo.

03 GENNAIO: SIVIGLIA – CORDOVA – GRANADA (B/D)

Prima colazione. Partenza per Cordova. Visita della Moschea, una delle più belle opere dell’arte islamica nel mondo, con un bellissimo bosco di colonne ed un sontuoso “mihrab”. A seguire, passeggiata per il Quartiere Ebraico, con le sue viuzze caratteristiche, le case con i balconi colmi di fiori ed i tradizionali cortili andalusi. Proseguimento per Granada. Cena e pernottamento.

04 GENNAIO: GRANADA (B/D)

Prima colazione. Visita guidata di mezza giornata de ”La Alhambra”, il maggior esempio delle costruzioni reali volute dal re islamico Nazari, costruito nel XIV secolo. Si potrà dare un’occhiata ai numerosi ingressi e cortili detti “patios” di una bellezza impressionante. Successivamente si visiteranno i meravigliosi giardini del Generalife con le loro fontane. Resto della giornata a disposizione. Cena e pernottamento in hotel.

05 GENNAIO: GRANADA – MADRID (B/D)

Prima colazione. Partenza direttamente per Madrid. Pomeriggio libero per poter assistere alla singolare sfilata d’arrivo dei Re d’Oriente*. Cena e pernottamento in hotel.

* In Spagna Natale è soprattutto la festa dei bimbi, i regali sono portati dai Re d’Oriente la notte del 5 gennaio (Epifania). Questo fa sì che tutti i negozi e le strade commerciali siano piene di luci e decorazioni, in particolare nei giorni che precedono la festa. Senza dubbio una delle più belle tradizioni spagnole avviene il 5 gennaio: nel pomeriggio, tutte le città preparano una grande sfilata che termina con l’arrivo dei Re d’Oriente. Questo evento, per i suoi colori, ricorda il carnevale. È un giorno speciale in cui tutti, grandi e piccini, vanno a prendere caramelle, per esprimere i desideri. Dopo gli spagnoli vanno a prendere un caffè o una cioccolata con il Roscon de Reyes (il dolce tipico che nasconde una piccola figurina che porta fortuna a chi lo trova nella sua porzione).

06 GENNAIO: MADRID (B)

Prima colazione. Termine dei nostri servizi.

QUOTA PER PERSONA:

PARTENZA

PREZZO

30 DICEMBRE 2018

€ 730

La quota è da intendersi a persona in Camera Doppia in Hotel 4*.

ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA/QUOTA DI ISCRIZIONE: € 45

SUPPLEMENTO SINGOLA: € 293

SCONTO 3^ PERSONA IN LETTO AGGIUNTO: Adulto 5%; Bambino (2-11 anni) 25%

HOTEL PREVISTI (SECONDO DISPONIBILITÀ, ALTRIMENTI SIMILARI):
Madrid: Mayorazgo 4*
Siviglia: Sevilla Center 4*
Granada: Granada Center 4*

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Sistemazione in Hotel in Camera Doppia
  • Trattamento di Mezza Pensione (6 cene)
  • Pullman GT
  • Accompagnatore in italiano
  • Guide locali a Madrid, Granada, Siviglia e Cordova
  • Ingressi: Alahambra (Granada), Cattedrale (Siviglia), Moschea (Cordova)
  • Radioguide auricolari

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Voli e Tasse aeroportuali
  • Assicurazione Obbligatoria (€ 45)
  • Tutto ciò che non è indicato ne “la quota comprende”

Su richiesta, in fase di prenotazione, verrà inserita la quota del volato dall’aeroporto prescelto al miglior prezzo del momento. Si ricorda che più ci si avvicina alla data di partenza più questa diventa onerosa.

Possibilità di essere abbinati per la sistemazione in hotel ed evitare così il supplemento singola. La richiesta di abbinamento e successiva conferma è subordinata alla firma di una manleva e assunzione di responsabilità.